Corso di fotografia, le basi – come fare foto bellissime!

Molte persone mi hanno chiesto diverse volte di fare corsi di fotografia quindi ho deciso di fare questo video.
Voglio mantenere questo format molto facile e alla portata di tutti, senza grosse parole e cose troppo tecniche… ma funzionale e facile da mettere in pratica…

 

Ieri ho avuto l’occasione di scattare un servizio fotografico a questa bellissima Honda CX 550 completamente customizzata e trasformata in caffè racer dalla Bottega Bastarda di Forlì.

Da appassionato di motociclette è stato davvero un piacere in aggiunta questo garage, per l’appunto “Bottega Bastarda” sta davvero crescendo molto e crea delle opere stupende.

 

Molti videomaker non utilizzano il filtro ND e quando hanno bisogno di scurire l’immagine chiudono il diaframma, abbassano gli ISO e per ultimo alzano più del doppio del frame rate in cui si sta registrando il video la velocità di scatto. Un grossissimo errore.

Alzare la velocità di scatto più del doppio del frame rate è un errore perchè il nostro video non sarà più fluido ma diventerà “scattoso”.

Per esempio, se stiamo registrando un video a 24 fps (frame per second) la velocità di scatto corretta è di 1/50 di secondo, se invece vogliamo registrare in slow motion quindi a 60 fps la velocità di scatto corretta è 1/125 di secondo. Se non si rispetta questa regola il video può risultare “mosso” in caso utilizziamo una velocità più lenta del doppio del frame rate o “scattosa” se è più altra.

In una situazione molto luminosa dove vogliamo aprire il diaframma per ottenere un effetto sfocato come sfondo del nostro soggetto e gli ISO sono già al minimo abbiamo bisogno di utilizzare un filtro ND che scurendo la lente ci permette di aprire il diaframma e ottenere l’effetto desiderato.

In fotografia il filtro ND è molto utilizzato per fotografare i fiumi e cascate e ottenere il movimento “mosso” dell’acqua che scorre e la fotografia esposta correttamente.

In parole spicce il filtro ND è l’occhiale da sole per la nostra videocamera! 🙂

Qui di seguito il mio video dedicato al filtro ND. Buona Visione.

 

Finalmente è uscito in commercio il nuovo drone della DJI. I nuovissimo Mavic 2 è disponibile in due versioni PRO e ZOOM.

La versione PRO ha la fotocamera Hasselblad  con il sensore da 1Pollice che offre il 10-bit HDR Video che dovrebbe avere un gamma dinamica davvero ampia e un ottima qualità, mentre quella ZOOM ha un sensore 1/2.3″ CMOS Sensor, ma ha il vantaggio di poter utilizzare lo zoom ottico senza perdere qualità, modalità chiamata dalla mamma DJI, Dolly Zoom.

Entrambi i modelli hanno la funzione Hyperlapse che permette il timelapse in movimento con registrazione GPS del tragitto eseguito in modo da poterlo ripercorrere in modo automatico in ore diverse del giorno.

Ho fatto una diretta YouTube:

Oggi Nikon ha annunciato la sua nuova gamma Mirror Less. Aspettavo con ansia questo momento, ho avuto un passato da nikonista prima di possedere e utilizzare Sony in particolare la Alpha 7R II a la 7S II. Ora sto aspettando la a7s III che dovrebbe uscire prima dell’inverno e a tempo debito parlerò anche di quella.

Nikon ha prodotto questa nuova gamma per gli utenti che già possiedono prodotti Nikon, personalmente mi aspettavo molto di più! più tecnologia, più avanzamento, più di tutto diciamo!

Ultimamente Sony sta lavorando molto bene con i suoi prodotti, da la possibilità a chi come me lavora nel campo fotografico e video. Io mi occupo di fotografia di moda, ritratti e video pubblicitari e musicali. Vi allego un video nel quale parlo un pò dei miei pensieri riguardo le Nikon Z.

PS. Comunque sia non vedo l’ora di provarle le nuove Mirror Less Nikon Z, spero davvero di rimanere entusiasta della prova sul campo!

 

 

 

Entries with this post type link to a different page with their headline. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor.

Video di Emis Killa “sono cazzi miei” dal Mixtape di Dj Nais e Fabri Fibra…
Regia&Montaggio: Aldo Ravegnani
Dir.fotografia: Samuele Apperti
Foto BackStage: Samuele Apperti

Back Stage della traccia “Nello Zoo” di Benny
photo by Samuele Apperti
Regia: Aldo Ravegnani
Direttore fotografia: Samuele Apperti

Back stage sul set ‘La bambola di carne’ (blog ufficiale: http://plu-labamboladicarne.blogspot.com/)
fotografa: Francesca Diani
modella: Alina
assistenti: Giorgia Sapono, Samuele Apperti
foto backstage: Samuele Apperti


Back stage video clip of “Late Guest (at the party)”
Director: Andrea Zucchini
D.O.P: Alessia Travaglini, Marco Monti
Set designe: Luca Ridolfi
Dresses: Alessia Di Paolo

photo by Samuele Apperti